giovedì 8 giugno torna Il Festival del Giullare, la rassegna di teatro dedicata al mondo della clownerie, ideata – e ospitata – dal Centro Francescano Rosetum in collaborazione con Claps.

Dall’8 al 18 giugno si potranno vivere dieci giorni tra saggi, laboratori e spettacoli presentati da numerose compagnie: Filarmonica Clown, Collettivo Clown, i Fratelli Caproni, Eccentrici Dadarò, Barabba’s Clowns. 

Tra gli artisti vedremo Bano Ferrari, Carlo Rossi, Simone Lombardelli, Marco Borghesi, Giovanni Battista Storti.

L’ospite internazionale della seconda edizione 2017 è il neozelandese Fraser Hooper che domenica 11 giugno alle ore 21 presenterà il suo BOXING, applaudito nelle piazze di tutto il mondo. Chiuderanno il Festival del Giullare Giovanni Battista Storti  e Carlo Rossi  con lo spettacolo Nessuno.

I saggi si terranno dall’8 al 10 giugno. I Laboratori dal 12 al 15 giugno. Gli spettacoli andranno in scena da domenica 11 giugno fino a domenica 18. Le giornate del 16, 17 e 18 giugno presenteranno spettacoli a partire dalle ore 16 alle ore 21.30.

”Il clown  è un personaggio pieno di domande – spiega Padre Marco Finco, direttore artistico del Centro Culturale Rosetum – è una domanda! Forse più che un personaggio è una vocazione… perché dietro “l’arte”, dietro la “tecnica”, dietro la professionalità c’è molto di più. Il Clown è semplicemente un uomo che non intende rinunciare alla sua umanità, una umanità fatta di sensibilità, di inciampi, di desideri, di relazioni, di gioie e fatiche… così come è la vita…Proprio perché tutto questo c’entra con la nostra vita, con tutti questi amici, vi e ci proponiamo la seconda edizione del Festival del Giullare! In una versione più ampia e molto più ricca, con la partecipazione anche delle scuole di clownerie nate intorno al TavoloClown, AreaClown, ClownInCircolazione, AriaClown… dieci giorni di festa insieme e… “vissero felici e contenti”!”.
Festival del Giullare

8 – 18 giugno

Centro Culturale Rosetum – via Pisanello 1, Milano

Ingresso intero singolo 8 euro

Biglietto ridotto giornaliero 15 euro

Biglietto week-end 24 euro

per informazioni tel. 02 48707203