Nel contesto del convegno «Apparuit Thesaurus Ambrosius. Le reliquie di Sant’Ambrogio e dei martiri Gervaso e Protaso tra storia, scienza e fede» è stato presentato il documentario diretto da Stefano Teodori dedicato allo studio delle reliquie di Sant’Ambrogio dal titolo: "A questa potenza dei martiri io mi affido"

IMG_3227

Nel contesto del convegno «Apparuit Thesaurus Ambrosius. Le reliquie di Sant’Ambrogio e dei martiri Gervaso e Protaso tra storia, scienza e fede» è stato presentato il documentario diretto da Stefano Teodori dedicato allo studio delle reliquie di Sant’Ambrogio e dei martiri Gervaso e Protaso dal titolo dal titolo: A questa potenza dei martiri io mi affido“.

L’indagine, che ha garantito un buono stato di conservazione, è stata promossa dalla Basilica di sant’Ambrogio, sotto l’alto patrocinio della Diocesi di Milano, in occasione dei 150 anni dal rinvenimento dei tre scheletri. Nel corso dell’incontro sono stati esaminati gli aspetti storici, aggiornando il dibattito e la ricerca, oltre che l’indagine scientifica effettuata sulle reliquie. 

Il 30 novembre, giorno in cui si è svolto il convegno, è anche la data in cui avvenne il Battesimo di sant’Ambrogio. Non a caso quindi il documentario è stato mostrato ai partecipanti in questa data. Il film, è stato prodotto in collaborazione con il Centro Sperimentale di Cinematografia di Milano, con la supervisione di don Gianluca Bernardini, dell’ Ufficio Cinema e Teatro, e della Diocesi di Milano.

Potete trovare il filmato online, in cima a questo articolo. Sono immagini rare e preziose, che documentano i lavori fatti e tracciano un importante quadro storico e scientifico. Tra i molti interventi presenti vi è quello dell’Arcivescovo, Mons. Mario Delpini e della prof.ssa Cristina Cattaneo, Ordinario di Medicina Legale dell’Università Statale e direttrice del Centro LabAnOf che ha coordinato il gruppo di ricerca. Grazie al documentario è possibile anche osservare da vicino il lavoro delle monache benedettine dell’Isola di San Giulio d’Orta, che hanno restaurato i paramenti dei Santi.