Il cinema riprende… è il titolo del cineforum virtuale organizzato dall’ACEC di Milano, ma è anche l’augurio di una futura ripartenza delle attività. Il cinema riprende la realtà, la deforma sotto la sua lente e ci permette una nova consapevolezza.

Di Gabriele Lingiardi

Il cinema riprende Wonder

Ed è proprio con l’intento di farci accompagnare dai film per leggere il presente e guardarlo con occhi nuovi che, ogni venerdì alle ore 21, il critico cinematografico Andrea Chimento ha analizzato un film a settimana sulle pagine social dell’ACEC Milano.

Il filo conduttore dei cinque appuntamenti sono le parole dell’Arcivescovo di Milano Mons. Mario Delpini: “Gente del mio tempo, chi ti ha convinta che quando c’è la salute c’è tutto, se per lossessione di custodire la salute ti privi di tutto?”. Già a partire dal primo film, Wonder, scopriremo una nuova idea di salute così semplice e vera da sembrare rivoluzionaria. È la storia di un bambino affetto da una rara sindrome che gli ha sfigurato il volto e che deve fare un primo passaggio importante nella sua vita: andare a scuola e confrontarsi con altri coetanei. Con attori di primo ordine (Julia Roberts e Owen Wilson), l’opera di Stephen Chbosky è un film per famiglie che ispirerà i gruppi di catechismo, scout, e la realtà dell’associazionismo, ma non solo; si rivolge infatti ai genitori e ai ragazzi per mostrare con dolcezza che la diversità è un dono. Wonder è un film che riesce ad aprire i cuori e a fare andare al di là delle apparenze, che mostra un altro tipo di benessere: non solo fisico, estetico – e quindi superficiale -, ma anche una salute dell’anima, delle relazioni di amicizia e quelle famigliari. Per vedere il cineforum basta collegarsi sui canali social dell’ACEC di Milano (o sul sito web sdcmilano.it) dove si potrà ascoltare la video presentazione. Gli spettatori troveranno anche il link per raggiungere il film, visionabile gratuitamente sulla piattaforma RaiPlay. Chi lo desidera potrà commentare, dare il proprio parere sul film o porre le domande che verranno poi riprese in una diretta con il critico alla fine della rassegna. L’iniziativa Il cinema riprende è supportata da 15 Sale della Comunità della Diocesi di Milano.

Potete vedere l’introduzione qui sotto: